Comune di Santo Stefano del Sole Comune di Santo Stefano del Sole paese
  Esplora il sito

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



  Altre informazioni
· Privacy
· Note legali
· Elenco siti tematici
    I.U.C. - 2015
 Sei qui: Informazioni Tasse e tributi I.U.C. - 2015

L’imposta unica comunale (IUC) si basa su due presupposti impositivi:
  • il primo costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore;
  • l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.
La IUC si compone dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI).

Il presupposto oggettivo della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali di cui all’articolo 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

Il presupposto impositivo della TASI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale come definita ai fini dell’imposta municipale propria, di aree scoperte nonché di quelle edificabili, a qualsiasi uso adibiti

TUTTI I CONTRIBUENTI SOGGETTI AL PAGAMENTO DELLA TARI SONO TENUTI A PRESENTARE APPOSITA DICHIARAZIONE DEI METRI COME DA MODULO ALLEGATO ALLA PRESENTE PAGINA SE NON FATTA NEGLI ANNI PRECEDENTI.
Si ricorda che in caso di omessa presentazione della dichiarazione, si applica la sanzione dal 100% al 200% del tributo non versato, con un minimo di Euro 50,00. In caso di infedele dichiarazione, si applica la sanzione dal 50% al 100% del tributo non versato, con un minimo di Euro 50,00. In caso  di   mancata,   incompleta  o  infedele  risposta all’invio  di  eventuale  questionario  di accertamento, entro il termine di sessanta giorni dalla notifica dello stesso, si applica la sanzione da Euro 100 a Euro 500.




Allegati:
 
Link utili:
 
indietro
  Cerca nel sito

Inserisci il testo da cercare



Albo pretorio online
Turismo Santo Stefano
Servizio Civile
PEC
IBAN
Ufficio Relazioni con il Pubblico

Imu Tasi 2019

  Area Privata

Nome utente
Password




Registrati ora!!!


  Link utili
· Il meteo
· Irpinia Oggi
· Corriere dell'Irpinia
· Irpinia News


 P. IVA 00281060640Visitatori per l'anno corrente: 3644    Area Riservata