Comune di Santo Stefano del Sole Comune di Santo Stefano del Sole paese
  Esplora il sito

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



  Altre informazioni
· Privacy
· Note legali
· Elenco siti tematici
News ed eventi
 
Comuni Ricicloni, Santo Stefano in prima linea

Dopo i dati nazionali che hanno collocato il nostro Comune tra i primi trenta per raccolta differenziata nel Mezzogiorno d’Italia, un’altra conferma della qualità della raccolta dei rifiuti ci giunge dai dati di Lega Ambiente Campania, difatti il nostro Comune viene nuovamente premiato perché entra nella Top-ten regionale con il 10 posto assoluto.

Noi che avevamo già una percentuale del 60% nel 2006 abbiamo avuto un incremento di quasi 10 punti per la raccolta differenziata nell’anno 2007 raggiungendo la percentuale del 69,7%, questo grazie soprattutto all’impegno degli operatori ecologici e dei cittadini che hanno instaurato un buon dialogo collaborativo con gli amministratori ed i responsabili dei rifiuti.

Ai cittadini oltre il ringraziamento va un ulteriore invito per un impegno sempre maggiore rivolto soprattutto a preservare, in stretta collaborazione con l’amministrazione, il nostro territorio da depositi volanti e “lanci” di buste di immondizia lungo le vie provinciali, il bene ambientale è nostro abbiamo il dovere tutti insieme di difenderlo soprattutto dagli atti di vandalismo ecologico.

Come Amministrazione non intendiamo fermarci a questo risultato perché nel 2008, avendo approntato un progetto per il miglioramento ed il potenziamento del servizio, ci attendiamo dati ancora in crescita.

Questo trend positivo appartiene alla intera alta valle del Sabato, che con una percentuale altissima di tutti Comuni che la compongono, ha mostrato un forte e concreto impegno al ciclo della differenziata.

Ma questi dati sono ancora una volta occasione per spronare gli organismi preposti, in particolare il Cosmari, a pensare in grande con una proposta di industrializzazione del ciclo dei rifiuti, coinvolgendo in questo processo gli enti che possono dare un contributo a tale fase.

E’ necessario creare le condizioni per l’uscita dall’emergenza continua stabilizzando il sistema ed interloquendo con il Commissariato e con la Regione con una proposta consortile forte e coesa, solo così potremo evitare di rincorrere l’emergenza e subire pressioni ora di questo ora di quello.
  Cerca nel sito

Inserisci il testo da cercare



Albo pretorio online

Albo pretorio fino al 31/12/2021

Imu 2021
Servizio Civile
PEC
IBAN
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Turismo Santo Stefano

  Area Privata

Nome utente
Password




Registrati ora!!!


  Link utili
· Il meteo
· Irpinia Oggi
· Corriere dell'Irpinia
· Irpinia News


 P. IVA 00281060640Visitatori per l'anno corrente: 140    Area Riservata